Come funziona Facebook ADS?

facebook ads cos'è e e come funziona

Facebook è una piattaforma ormai completamente integrata nella nostra vita quotidiana. Riunisce 2,8 miliardi di utenti, il 59% degli utenti internet, di cui 80 milioni sono piccole imprese ed aziende di tutto il mondo.

Ma non solo. Il 65% degli utenti di Facebook ha meno di 35 anni, percentuale che in Italia tocca il 98% per la fascia 30-35. Gli utenti trascorrono in media 58 minuti al giorno su questo social.

Insomma, Facebook è ad oggi uno strumento fondamentale per essere presenti all’interno del mercato, fidelizzare il proprio target e aumentare la propria visibilità.

Facebook ADS serve proprio a questo. Non sai come funziona? Nessun problema, ci pensa il team di HypnoWeb, esperto nella Gestione Campagne Facebook ADS, a spiegartelo.

Facebook ADS: cos’è, come funziona, vantaggi

Facebook ADS è la piattaforma pubblicitaria che Facebook mette a disposizione (a pagamento) a chiunque gestisca una pagina. Tramite Facebook ADS è possibile sponsorizzare un proprio post e fare in modo che apparisca sulla home del tuo target, senza che debba dare un consenso.

Ma quali vantaggi offre Facebook ADS?

Innanzitutto, il numero di utenti. La quantità, a livello mondiale, di utenti presenti sulla piattaforma la rende un canale comunicativo e promozionale non trascurabile.

Inoltre, una campagna Facebook ADS permette di abbattere le barriere tra azienda e cliente, attraverso post promozionali e la diffusione di messaggi condivisi. Permette poi di aumentare vendite ed interesse degli utenti, diminuendo notevolmente il tempo di vendita.

Attraverso la possibilità di avviare collaborazioni, consente di aumentare visibilità e brand awareness. Permette di abbattere i costi di marketing, aumentando i ricavi e quindi il ROI (Return Of Investment), il ritorno sull’investimento.

Infine, permette di misurare e monitorare le conversioni degli utenti verso siti esterni a partire dall’inserzione, consentendo così di valutare la performance dell’inserzione.

Come funzione una campagna Facebook ADS

Una campagna Facebook ADS comprende vari elementi che si intrecciano e interagiscono per portare la campagna al successo. Il primo elemento, probabilmente quello più importante, è dato dal tipo di campagna scelta.

Per definire il tipo di campagna ADS da portare avanti, però, è necessario scegliere innanzitutto l’obiettivo a cui puntare. Facebook Business Manager (altra piattaforma connessa con ADS) raggruppa in tre macro categorie i possibili obiettivi:

  1. notorietà: della marca, nei dintorni, copertura (allargamento bacino d’utenza);
  2. considerazione: traffico, interazioni, installazioni dell’app, visualizzazioni di video, generazione di contatti;
  3. conversione: conversioni (aumento vendite prodotti/servizi), vendita dei prodotti dal catalogo, visite al punto vendita.

Stabilito l’obiettivo, si passa alla scelta del pubblico, o meglio, del target. Facebook consente di targetizzare in maniera molto molto specifica, in modo da investire al meglio il proprio budget. Si può scegliere di puntare su coloro che hanno messo mi piace alla pagina.

Oppure su un pubblico con interessi simili al proprio target e, ancor di più, a coloro a cui piace già la pagina. Si può puntare su coloro che hanno già visitato la pagina Facebook oppure il sito web, sui fan dei propri fan, oppure si può optare per una targetizzazione più dettagliata.

In questo caso, con l’ausilio degli strumenti di Facebook, si può scegliere il target in base a: sesso, età, luogo, lingue, comportamenti, tipologia di interazioni ecc.

Una volta selezionato con cura il proprio target, si passa alla valutazione del posizionamento della campagna: in quanti e in quali spazi il nostro annuncio verrà mostrato. Può essere nella sezione notizie di Facebook, nella colonna a destra, nel feed di Instagram ecc.

A questo punto è arrivato il momento di stabilire un budget (che può essere giornaliero o mensile) e una programmazione delle inserzioni da pubblicare (giorni, fasce orarie ecc.).

Costi

A questo punto vi starete chiedendo quando costa investire in una campagna Facebook ADS ma, è bene dirlo, non c’è una risposta univoca a questa domanda.

I costi variano in base a vari fattori come la tipologia di target selezionata, il numero di competitor, gli obiettivi, l’ausilio di esperti ecc.

Le inserzioni, poi, si possono pagare per impression (visualizzazioni), per click (Pay Per Click), per action (conversione).

Facebook ADS con HypnoWeb

Per realizzare una campagna Facebook ADS di successo e che produca risultati concreti, la soluzione migliore è sempre quella di rivolgersi ad un team di professionisti.

Un team di professionisti, come il team dell’Agenzia di Digital Marketing di HypnoWeb, rappresenta una scelta vincente sotto molti punti di vista, anzitutto per l’ottimizzazione del budget.

Non esitare a rivolgerti al nostro team per una consulenza per la Gestione Campagne Facebook ADS, non te ne pentirai. Competenza, professionalità, esperienza: sono queste le caratteristiche che ci rappresentano.

Gestione campagne

Ma perché rivolgersi ad un team di professionisti per gestire una campagna Facebook ADS?

Prima di tutto, un professionista è l’unico in grado di assicurarti risultati concreti e misurabili, grazie allo studio approfondito che c’è dietro una campagna di promozione sui social. Molti tendono a sottovalutare questo aspetto, ma è in realtà la chiave per il successo di una qualsiasi campagna di annunci.

Proprio per questo, il nostro team preferisce sempre partire da un colloquio conoscitivo con il cliente. Questo consente ai nostri esperti non solo di conoscere l’azienda e il cliente, ma anche di iniziare a valutare gli obiettivi, il quadro di riferimento, il prodotto.

Il colloquio conoscitivo rappresenta la base di partenza per avviare poi la fase di studio vera e propria, che riguarda nello specifico: il mercato di riferimento, il prodotto e, soprattutto, i competitor (cosa fanno, a quanto vendono il prodotto, che inserzioni fanno ecc.).

Completata la fase di studio, si passa alla definizione della campagna, che comprende:

  • determinazione di un obiettivo (notorietà, considerazione, conversione);
  • previsione delle spese;
  • studio dei prodotti e dei formati su cui puntare;
  • studio del pubblico e targetizzazione specifica e dettagliata.

Grazie a complessi strumenti di analisi dati, il nostro team potrà poi valutare attentamente il pubblico, i suoi comportamenti, la tipologia di post necessari a catturarne l’attenzione ecc. e, in base a questi, prevederne il comportamento per creare inserzioni mirate.

Quest’analisi approfondita ci consentirà così di realizzare una campagna mirata, che tenga conto di tutti i fattori in gioco e assicuri un risultato ottimale ed un ROI positivo.

A questo punto, il team si occuperà di realizzare ed ideare i post e i contenuti da sponsorizzare: video, foto, link, canvas, gif.

Per tutta la durata della campagna, il nostro team di esperti ne monitorerà l’andamento, fornendo al cliente un resoconto mensile che contenga dati, previsioni, risultati ed eventuali aggiustamenti per migliorare i risultati.

Cosa aspetti? Contattaci per un colloquio conoscitivo, richiedi un preventivo senza impegno e informati sulle possibilità offerte da Facebook ADS!

Condividi
Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Articoli Correlati
motivi per avere un ecommerce
E-COMMERCE

Perché avere un e-commerce?

Nel 2021, e soprattutto dopo l’esperienza della pandemia, l’importanza del mondo digitale e di internet non può più essere ignorata. Il coronavirus ci ha messo

Leggi di più
creazione di siti vetrina a roma
SITI VETRINA

Cos’è un sito vetrina?

Nel mondo di oggi, ogni attività che si rispetti deve essere presente su internet per essere trovata facilmente dagli utenti. L’assenza dal mondo virtuale potrebbe

Leggi di più